Posts Tagged ‘identità’

IRENE

IRENE

alzava e abbassava
gli occhi da un tomo azzurro

aveva uno specchio
appeso a una parete gialla
nella sua tana
ci si guardava spesso
e la sua faccia le sembrava ogni volta diversa

trovava sempre nuove angolazioni
per vedere i giochi di luce che la disegnavano

gli specchi
e le vetrine che la riflettevano
non le bastavano più
guardarsi con gli occhi di un altro
le sarebbe piaciuto parecchio

mordicchiava la penna un po’
il vento che entrava dalla finestra
le metteva le ali ai capelli
la riga che leggeva era sempre la stessa
-l’uomo è un animale sociale- c’era scritto
l’aveva sottileneata quella riga
l’aveva perfino evidenziata di giallo
-come mi vedono gli altri?- si chiedeva
e si accarezzava le unghie
poi le limava un po’
poi si trovava spalmata sul letto
col depilatore che le strappava
i pelucci neri neri